IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Social

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Visite
My Biblioteca
Leggi Qui Tutti I Libri

BASTA UN CLICK
Ultimi argomenti
»  LinuxMX blog & forum: una comunità tutta Linux
Ven Giu 15, 2012 9:00 pm Da niculinux

» Le Funzioni
Dom Mar 18, 2012 12:07 am Da Mira

» Gestione permessi di un file
Gio Mar 15, 2012 12:49 pm Da Mira

» Comando per creare un link simbolico
Mer Mar 14, 2012 11:08 pm Da Mira

» Comandi per eliminare file e cartelle
Mer Mar 14, 2012 3:29 pm Da Mira

» Comandi per rinominare un file
Dom Mar 04, 2012 12:41 pm Da Mira

» Le variabili (parte 2)
Sab Mar 03, 2012 4:24 pm Da Mira

» Le variabili (parte 1)
Lun Feb 27, 2012 11:32 pm Da Mira

» Introduzione al C...
Lun Feb 27, 2012 1:37 pm Da Mira

Argomenti più visti
Regolamento del forum
Problema aggiornamento ubuntu 11.04 a 11.10
Tablet android quale comprare o quale scegliere
VirtualBox 4.1.4 DOWNLOAD FREE
LinuxMX blog & forum: una comunità tutta Linux
openSUSE 12.1 Beta 1 DOWNLOAD FREE
Libre Office o Open Office?
Ciao a tutti voi
Le variabili (parte 1)
Introduzione al C...
Volunia
Pagina Facebook
Parole chiave

Condividi | 
 

 John McCarthy, papà dell’intelligenza artificiale: è morto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
florin88

avatar

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 29
Località : tutto il mondo

MessaggioTitolo: John McCarthy, papà dell’intelligenza artificiale: è morto    Mar Ott 25, 2011 2:34 pm



Ecco che ormai questa parte del nostro forum è diventata un necrologio. Evidentemente non è colpa nostra, ma non possiamo non ricordare le persone che nella loro vita ci hanno rivoluzionato e cambiato la vita.

Oggi parliamo di John McCarthy, il papà dell'intelligenza artificiale. Aveva 84 anni John McCarthy, fu il ricercatore che per primo, nel lontano 1956, usò il termine intelligenza artificiale, durante un seminario alla Dartmouth Summer Research Conference.

Era un matematico statunitense, esso inventò il Lisp, uno dei linguaggi informatici più utilizzati al mondo, e contribuì non poco allo sviluppo del cosiddetto time-sharing, un metodo per usare più computer contemporaneamente.

Motivò inoltre la creazione del Progetto MAC al MIT, ma lasciò tale università preferendo Stanford University nel 1962. Lì creò il Laboratorio di Intelligenza Artificiale, che fu per molti anni amico-rivale del Progetto MAC.

Infatti in quel lontano 1961, fu il primo a dire, in un discorso fatto durante le celebrazioni del centenario del MIT, che il metodo time-sharing (condivisione a tempo) dei computer può condurre verso un futuro dove la potenza dei calcolatori ed anche specifiche applicazioni possono essere vendute secondo il modello economico dell'utilità (come succede per l'acqua ed elettricità).

Quest'idea era molto popolare alla fine degli anni sessanta, ma scomparì intorno alla metà degli anni settanta, quando divenne chiaro che l'hardware, il software e le telecomunicazioni del tempo non erano pronte. Ad ogni modo, a partire dal 2000, l'idea è tornata in superficie in nuove forme.


Un Grande Saluto Da Parte Di Tutti Noi
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lascaricata.forumattivo.com
 

John McCarthy, papà dell’intelligenza artificiale: è morto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 

 Argomenti simili

-
» La nuova intelligenza artificiale in Euro Truck Simulator 2 - Versione 1.9
» Motivo per cui esce errore nel timbrare il biglietto dell'autobus
» Il buco dell' ozono
» Formule dirette e inverse del quadrato
» I pesci pulitori non mangiano solo escrementi, rischio morte più velocemente!
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
My Informatica :: MyInformatica forum :: MyInformatica Journal-